BDD & Co. Advisory al fianco di Spraytech nel passaggio a NEIP II
29/01/2018

BDD & Co. Advisory al fianco di Spraytech nel passaggio a NEIP II

Un’operazione finanziaria interamente a targa veneta quella portata a termine da NEIP III, società di investimento gestita da Finint & Partners (gruppo Finint) che ha acquisito una partecipazione di maggioranza (70%) della vicentina Spraytech Srl, società con sede a Lonigo (Vicenza) che dal 1997 progetta e costruisce impianti e accessori dedicati alla verniciatura industriale per il settore conciario.

La società si presenta come uno tra i principali operatori nel settore degli impianti e sistemi di distribuzione della vernice per il settore conciario, con una gamma completa tra impianti, sistemi di distribuzione e sistemi elettronici di efficientamento. Negli anni Spraytech ha esteso la sua gamma di attività proponendosi come un player capace di fornire impianti completi su disegno proprietario e con un importante crescita negli ultimi anni.

Ad oggi la società ha circa 30 dipendenti, almeno 4 nuove assunzioni in programma per il 2018 , un volume d’affari pari a circa 10 milioni di euro , la metà dei quali derivanti da ordini verso Paesi di tutti e cinque i Continenti. I soci fondatori rimarranno operativi in azienda mantenendo una quota di minoranza.

Spraytech , sin dalle prime fasi , è stata assistita da BDD & Co Advisory in qualità di Advisor finanziario che ha gestito globalmente la complessità dell’ operazione , dalla ricerca di Soggetti potenzialmente interessati all’acquisizione , all’assistenza durante la Due Diligence , sino al closing avvenuto il 29 gennaio.

Lo Studio legale Chiavegatti & Chiavegatti di Verona ha curato gli aspetti legali e contrattuali

Tutto per altro nell’ambito di una delle principali mission di BDD & Co Advisory, Società di consulenza con sede a Treviso e uffici a Verona , operante con un gruppo di Manager, Controller e Auditor nei settori relativi al miglioramento delle performance aziendali, acquisizioni, fusioni e cessioni di azienda e di partecipazioni, nonché con funzioni di Temporary Management e di assistenza tecnica economico – finanziaria nei casi di Financial Litigation.

Da parte sua NEIP III è stata assistita dallo studio legale Pavia e Ansaldo di Milano per gli aspetti legali e contrattuali; da KPMG S.p.A. per la due diligence contabile, dallo Studio Brunello&Partners per gli aspetti fiscali e da Goetzpartners per la due diligence commerciale.

Nicola Bordignon, partner di Finint & Partners, al riguardo ha manifestato il compiacimento “di poter supportare i progetti di crescita di una realtà come Spraytech, che ha saputo apportare innovazione e qualità nel settore in cui opera “, mentre Mauro Golin, socio fondatore di Spraytech ha sottolineato la soddisfazione della società “di aprire il capitale ad un socio finanziario con il quale abbiamo sin dal primo incontro condiviso importanti piani di crescita”.

Per conto della BDD & Co Advisory Maurizio Langero e Alessandra Da Dalt hanno altresì evidenziato uno degli aspetti rilevanti dell’accordo che è stato definito, ovvero quello di una condivisione di interessi da parte di soggetti tutti veneti, “espressione di quel mondo finanziario e imprenditoriale che riesce, quando ci sono le giuste basi, a fare squadra con progetti che, come in questo caso, hanno una valenza di carattere internazionale, con ulteriori lusinghiere prospettive di crescita”.

Cookie